fbpx

IL VULTURE. STORIA DI UN VULCANO

185,00205,00

Il Monte Vulture è un antico vulcano ormai inattivo da oltre 130.000 anni che, per la forte valenza naturalistica dell’intera area di origine vulcanica, è tutelato dall’istituzione di un Parco Regionale[…]

COD: WED-VUL-07 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Il Monte Vulture è un antico vulcano ormai inattivo da oltre 130.000 anni che, per la forte valenza naturalistica dell’intera area di origine vulcanica, è tutelato dall’istituzione di un Parco Regionale. Al suo interno sono presenti i laghi di Monticchio, formatisi a seguito delle ultime esplosioni idromagmatiche, i quali conferiscono all’antica caldera del vulcano un’immagine idilliaca. Diverse sono le attività e le esperienze proposte a contatto con la rigogliosa natura del Parco: dalle antiche faggete al belvedere sui laghi, fino agli antichi monasteri di origini basiliane, le numerose storie sui briganti che animarono i boschi del vulcano nel 1861 e l’immancabile esperienza del gusto presso una cantina che produce il vino rosso per eccellenza della Basilicata: “Aglianico del Vulture”. Un soggiorno rurale, tra gli spazi della bellissima fattoria didattica di “Villa delle Rose”; il tutto pensato per farvi vivere un soggiorno naturalistico di grande spessore.

Il costo per persona è da intendersi con sistemazione in camera doppia
Il supplemento singola viene applicato a tutta la durata del soggiorno

COSTO A PERSONA
185,00 €

supplemento singola: 20 €

LA QUOTA COMPRENDE
Guida e accompagnamento per tutta la
durata del viaggio, guida turistica a Melfi,
1 mezza pensione in agriturismo, pasti,
visita alla cantina con degustazione,
assicurazione RC e infortuni.

LA QUOTA NON COMPRENDE
Trasferimenti e spostamenti, mance,
ingressi ai musei, tutto quanto non
indicato alla voce “la quota comprende”.

PARTENZA DEL VIAGGIO
AL RAGGIUNGIMENTO 6 PERSONE

SABATO

Ore 9.00 – Arrivo in struttura e sistemazione.
Ore 9.30 – Escursione su uno dei versanti dell’antica caldera del vulcano ormai
spento sino a raggiungere il belvedere nei pressi di alcune cavità che nel 1861
vennero utilizzate da Carmine Crocco, il generale dei briganti.
Ore 11.30 – Visita alla Grotta di San Michele e al Museo di Storia Naturale del
Vulture all’interno dell’Abbazia Benedettina di S. Michele Arcangelo.
Ore 13.30 – Pranzo presso Ristorante Lago Grande dove avremo modo di
conoscere Felicetta, vincitrice nel 2019 della trasmissione Cuochi d’Italia.
Ore 15.30 – Visita di Melfi, antica città imperiale, e del Castello di Federico II.
Ore 19.00 – Visita di una cantina “Aglianico del Vulture” con degustazione di vini.
Ore 20.00 – Cena in locale caratteristico di Melfi.

DOMENICA

Ore 9.00 – Colazione.
Ore 9.30 – Escursione alla Riserva Naturale Orientata delle Grotticelle, alla
scoperta dell’Acanthobrahmaea europae e del suo habitat.
Ore 13.30 – Pranzo in agriturismo. Fine dei servizi.

1-2 maggio
15-16 maggio
5-6 giugno
25-26 settembre
16-17 ottobre
30-31 ottobre

PERNOTTAMENTO
Agr. “Villa delle Rose” – Atella (PZ)

DURATA
2 giorni, 1 notte

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “IL VULTURE. STORIA DI UN VULCANO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in cima