Home/Soggiorni/Lucania a Nord-Ovest. Un Appennino inedito
Caricamento...

CONTESTO TERRITORIALE


L’Appennino Lucano Nord Occidentale è costituito da una catena montuosa quasi totalmente carsica che corre lungo il confine con la Campania per poi confluire nella valle del Marmo-Platano e del Melandro, creando affascinanti paesaggi unici in Basilicata, tra gole, canyon e rilievi dalla morfologia complessa. È delimitato da importanti Siti naturalistici, tra cui il Parco del Vulture, il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, la Riserva dei Monti Marzano ed Eremita e i Monti Alburni. Di notevole interesse i piccoli borghi della Comunità del Marmo Platano di epoca normanna, veri gioielli della storia lucana.

 SISTEMAZIONE


Hotel delle Colline*** – Muro Lucano (PZ)

Nel cuore del borgo di Muro Lucano, uno dei paesi più caratteristici e importanti della zona, tra i Luoghi del Cuore – FAI. Situata nella parte alta del paese lungo uno sperone roccioso, gode di una splendida vista sul Castello Normanno. Segnalato da numerose riviste per la qualità gastronomica.

LIVELLO E TARGET


E- FACILE

L’esperienza di soggiorno Fuorisentiero è adatta a tutte le persone in buono stato di salute. Non è richiesta alcuna preparazione atletica e/o esperienze pregresse nell’ambito dell’escursionismo. Le attività hanno una durata di circa 6-8 ore; il dislivello complessivo medio per ogni escursione è circa 400 m.

Sono accettati anche minori, purchè accompagnati o autorizzati da un genitore/tutore.

N.B. Le attività di trekking non sono obbligatorie. È possibile seguire in parte il programma di viaggio e/o variarlo in base alle esigenze del singolo senza incidere sull’esperienza del gruppo.

GUIDE


L’accompagnamento in ambiente montano sarà effettuato da una Guida Ambientale Escursionistica professionale della Basilicata associata AIGAE. Nelle attività di visite guidate saranno messe a disposizione in aggiunta specifiche figure competenti.

NOTE


  • Il soggiorno è animal-friendly: sono ammessi animali di piccola/media taglia, ma non possono accedere nell’area ristorante. Per ogni informazione aggiuntiva è possibile consultare il Regolamento di Viaggio e/o domandare all’atto della prenotazione;
  • Per i soggetti affetti da allergie, intolleranze alimentari e/o qualsiasi altra esigenza è necessario informare lo Staff al momento della prenotazione.
  • La partecipazione sottintende la presa visione e accettazione del Regolamento di Viaggio. Attenersi ad esso per tutte le informazioni qui non specificate. Per eventuali domande è possibile contattare lo Staff all’atto della prenotazione.

REGOLAMENTO DI VIAGGIO

DESCRIZIONE


Il soggiorno prevede la visita dei borghi e delle aree naturali più caratteristiche di 4 Comuni limitrofi inclusi nell’areale Nord Occidentale della Basilicata, precisamente: Muro Lucano, Castelgrande, San Fele e Bella. Questa porzione territorio è ricca di attrattori naturali  di ogni tipologia, tra cascate, canyon, grotte e un alto tasso biodiversità, nonchè siti storici e archeologici rinomati.

ESCURSIONI E VISITE


    • Complesso del Monte Giani e Castelgrande: il rilievo del Monte Giani (1144 m.) è un massiccio carsico molto frastagliato e ricco di biodiversità ed endemismi unici per l’areale. Alle sue pendici è attraversato da un bellissimo canyon che forma delle cascate, il tutto nei pressi del borgo di Castelgrande. Sarà possibile inoltre visitare l’Osservatorio Astronomico posto sul Toppo di Castelgrande, il quale dispone di un potente telescopio tra i più grandi d’Italia, e gli scavi archeologici degli antichi insediamenti dei Peuketiantes, risalenti all’Età del Bronzo.

 

    • Riserva del Monte Paratiello: Situato tra Muro Lucano e Castelgrande, il Monte Paratiello (1445 m.) è un’importante ZPS caratterizzata dalla presenza di imponenti faggete secolari e dei Vucculi, grotte ipogee  censite nel Catasto delle Grotte d’Italia e importante sito speleologico del Marmo Platano, nelle quali sarà possibile discendere per un tratto in sicurezza con l’ausilio di uno speleologo.

 

    • Bosco Squadro e Cascate di San Fele: Limite del Parco regionale del Vulture, il Monte Squadro (1340 m.) è un rilievo poco conosciuto ma ricco di habitat naturali e di sorgenti che alimentano il Torrente Bradano, le quali a valle formano le famose Cascate di San Fele, importante sito naturalistico e antropologico. Sarà possibile visitare inoltre il borgo normanno di San Fele, annoverato tra i 20 Borghi più belli d’Italia.

 

    • Monte Santa Croce e Pierno: Il Bosco di Santa Croce è caratterizzato da una fitta faggeta mista ad agrifoglio, dall’alto valore biotico. Nei pressi della cima (1407 m.) sarà possibile visitare la Grotta dell’Eremita, collegata con il Santuario della Madonna di Pierno che sorge nelle vicinanze, importante luogo di culto della Basilicata e tra i più antichi.

 

  • Muro Lucano e il Sentiero delle Ripe: Riconosciuto come uno dei Borghi più Belli d’Italia, il paese di Muro Lucano è una perla del Marmo Platano. Sarà possibile visitare durante il soggiorno, accompagnati da una Guida Locale, il Castello Normanno, tra i più importanti del Meridione, il Museo Archeologico Nazionale e il Sentiero delle Ripe, annoverato tra i Luoghi del Cuore FAI.

COSA PORTARE


  • Scarponi da trekking con suola tecnica (si consiglia Vibram);
  • Protezione per il sole (cappellino, crema solare, occhiali…);
  • Impermeabile e anti-vento;
  • Zainetto.

Si consiglia di portare una borraccia, pantaloni lunghi e abbigliamento di tessuto tecnico. L’uso dei bastoncini da trekking è facoltativo. Per ogni esigenza contattare lo Staff.

  • Sistemazione in camera doppia/tripla: 520 €
  • Sistemazione in camera singola: 570 €

 

COSA COMPRENDE


  • Accompagnamento con Guida Ufficiale e assicurata
  • Ingressi, visite e attività didattiche
  • Pensione completa e packed lunch per le attività
  • Polizza assicurativa RC e infortuni, spese di soccorso

Tutto quello che non è segnato nella lista non è compreso nella quota di partecipazione.
N.B. A causa delle nuove disposizioni per prevenire il contagio da COVID-19, siamo costretti a non poter includere nel prezzo i servizi di spostamenti e noleggio bus.

È garantito il trasporto da/per la Stazione di Potenza o Tito Scalo. Ulteriori richieste si prega di segnalarle all’atto della prenotazione.

COME ARRIVARE

  • Tramite la E847 Sicignano-Potenza-Metaponto. Uscita Balvano. Prendere la SS94 direzione Muro Lucano, proseguire per la SS7 stessa direzione.

    Da Foggia: SS655 Foggia-Melfi, uscita Melfi. Proseguire per SP381 direzione Atella-San Fele-Muro Lucano.

  • Stazione di arrivo: Bella-Muro
  • Aeroporto Napoli Capodichino/Aeroporto di Bari

POTREBBE INTERESSARTI

POTREBBE INTERESSARTI